Eventi

Eventi

Conferenza del 20 luglio 2020

Avevamo programmato una conferenza estremamente interessante per tutti. Il tema era “Perché i cerchi nel grano non sono fenomeni paranormali”. Un totale di 25 persone ha partecipato. La maggior parte di loro aveva preparato i propri documenti e li ha presentati con successo. Abbiamo discusso molte cose necessarie e siamo arrivati ad una risposta.

David Chorley e Douglas Bower, entrambi del Regno Unito, hanno confessato di aver fatto i cerchi nel settembre 1991. Sostengono di aver sviluppato il loro primo modello nel 1978, influenzati da foto di percorsi di macchine agricole lasciate nei campi di pane. I costruttori di cerchi nel grano guidati da John Landberg hanno dimostrato la loro capacità di costruire quasi ogni figura, compresi gli analoghi di quelli considerati autentici dai cereologi.

I numeri hanno tutte le caratteristiche dei falsi, secondo Joe Nickel, un ricercatore senior della Commission for Scientific Inquiry into Suspected Paranormal Phenomena: sono raggruppati nell’Inghilterra meridionale, sono diventati sempre più sofisticati nel tempo, e i creatori sono nascosti e rimangono anonimi. In questo incontro estremamente influente, abbiamo esplorato tutto questo e altro ancora.

Conferenza del 15 ottobre 2020

Avevamo previsto un’altra conferenza per tutti coloro che volevano partecipare. Il tema era “Qual è l’origine del fenomeno dei cerchi nel grano”. In totale, hanno partecipato 42 persone. La maggior parte di loro aveva preparato i propri rapporti e li aveva presentati con successo. Avevamo discusso molte cose necessarie ed eravamo arrivati con la risposta.

I cerchi nel grano, che sono modelli insoliti che compaiono inaspettatamente dall’oggi al domani nei campi degli agricoltori, hanno attirato l’attenzione della stampa e del pubblico in generale. I cerchi si trovano principalmente nel Regno Unito, ma negli ultimi decenni si sono diffusi in centinaia di paesi in tutto il mondo. Innumerevoli libri, riviste, gruppi di fan, scrittori e persino film di Hollywood sono stati ispirati dal mistero.

Fu solo negli anni ’70 che apparvero i primi veri cerchi nel grano nella campagna inglese, quando iniziarono a comparire dei semplici cerchi. Il numero e la complessità dei cerchi sono cresciuti notevolmente, raggiungendo il picco negli anni ’80 e ’90, quando sono stati creati cerchi più elaborati, compresi quelli che illustrano complesse equazioni matematiche.

Molti sostenitori di una spiegazione extraterrestre credono che gli alieni producano fisicamente i modelli dalle astronavi, mentre altri affermano che lo fanno utilizzando raggi di energia invisibili dallo spazio, evitando il viaggio quaggiù. Altri presumono che le tendenze siano innescate dall’umano, non dagli extraterrestri, dal pensiero e dall’intelletto – non dai burloni, ma da qualche forma di forza psichica globale che si manifesta nel grano e in altre colture. Trova maggiori informazioni nei nostri archivi.

Scroll to top