Video di alieni veri sulla terra: I video più belli dell’equipaggio di SpaceX Inspiration

Si sono comportati come visitatori nello spazio, filmando innumerevoli filmati. Haysom, Sam Non viaggeremo mai nello spazio, ma possiamo almeno relazionarci con questi video.

cinque giorni fa, dopo un viaggio di tre giorni senza problemi. Mentre l’equipaggio è rimasto in orbita, ha continuato a caricare foto e video sui suoi account dei social media.

Guarda cosa ha girato il leader della missione, Jared Isaacman, creatore di Shift4 Payments. Questo è il belvedere trasparente che ha sostituito il cancello di attracco sul Crew Dragon (non dovevano andare da nessuna parte, ma volevano lo spazio per ottenere alcuni panorami incredibili).

Anche se Isaacman ha portato in orbita un giocattolo Xenomorfo alieno, deve aver riconosciuto che è stata una perdita di tempo.

Non è stato pubblicato solo un video. Isaacman, l’assistente medico Hayley Arceneaux, il veterano dell’Air Force e ingegnere di dati aerospaziali Christopher Sembroski, e la geoscienziata Sian Proctor hanno tutti usato i cellulari nello spazio.

Il dottor Proctor ha registrato l’apertura iniziale della protezione della cupola e lo stupore dell’equipaggio nel vedere la Terra. Qui troverete articoli simili : https://cropfiles.it/2021/10/01/esistono-gli-alieni-forse/

Video di alieni veri sulla terra: Ecco la prospettiva a 360 gradi di Arceneaux.

Le grandi foto di Sembroski includono una vista aerea dell’Australia e incredibili spirali di tempeste terrestri.

Oh, e l’alieno non è l’unico giocattolo che è finito nello spazio. Avendo portato un Funko Pop, Funko ha donato al St Jude Children’s Research Hospital (che è poi l’ente di beneficenza a cui sono stati consegnati i proventi della missione).

Maggiori informazioni sulla missione si possono trovare sul sito ufficiale di Inspiration4, e tutte le foto scattate da SpaceX possono essere viste su Flickr.

Questa storia è stata adattata dalla versione statunitense di Mashable.

3 filmati di oggetti misteriosi pubblicati dal Pentagono

Il Pentagono conferma che gli UFO esistono. Forse presto, ma il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha certamente inviato un segnale in questa direzione rilasciando tre filmati dal 2004 al 2015.

Il materiale è stato precedentemente rilasciato nel 2017 e nel 2018 dalla To The Stars Academy of Arts & Sciences, fondata dal frontman dei Blink-182 Tom DeLonge. Il Pentagono ha cercato di sottolineare la paternità del contenuto – in particolare, la Marina degli Stati Uniti – che era stato diffuso sulla rete senza permesso fino ad ora.

Il Dipartimento della Difesa sta rilasciando i filmati per chiarire una certa confusione pubblica sul fatto che il materiale circolante fosse autentico o meno. I video mostrano fenomeni aerei “non identificati”.

Eccoli dal canale YouTube di ABC News

Filmati a infrarossi mostrano oggetti volanti in rapido movimento. “Inspiegabilmente”, ha detto il pilota David Fravor, ricordando ciò che ha visto nel 2004. “Una pallina da ping-pong rimbalzata su un muro”, ha osservato.

I dubbi rimangono: si tratta di una categorizzazione “oggetto non identificato”, non necessariamente “alieno”. Alcuni specialisti che hanno studiato i filmati credono che potrebbe essere un uccello il cui movimento è accelerato dall’aereo da dove sono state scattate le immagini.

Dopo tutto, il Pentagono vuole rassicurare il pubblico che i filmati che circolano su internet sono autentici e appartengono alla Marina degli Stati Uniti. Sì, sono UFO, ma solo perché non sono identificati. Affermare che si tratta di un marziano che visita la Terra va…

Così, dal 2007 e il 2017, gli Stati Uniti hanno finanziato un’iniziativa ad hoc fortemente sostenuta dall’allora senatore Harry Reid. Poi la ricerca si è fermata. Reid torna subito a parlare, esprimendo piacere per il rilascio dei nastri da parte del Pentagono. “È solo la punta”, aggiunge. “Il pubblico americano merita di sapere”.

Immagine: FONTE Pixabay Perché il televisore LG OLED A1 è così economico?

Galaxy A52s recensione: un mid-range che piace Vi invitiamo all’anteprima di Windows 11 oggi a Milano. JUVE contro CHELSEA su Prime Che delusione (in streaming)!

Alieni sulla Luna: un semplice gioco di luce o un’ombra extraterrestre?

Nel video caricato da wow for real su Youtube, si vede una persona misteriosa sulla luna. Per identificare l’inquadratura, è stato utilizzato lo strumento Luna di Google, sviluppato con la NASA. Il video, che ha più di tre milioni di visualizzazioni, sta dividendo l’opinione tra coloro che pensano che sia un semplice gioco di luce e altri che credono che sia un’ombra extraterrestre. La NASA non ha commenti. È una parodia?

Nella tua vita hai bisogno di strumenti di navigazione per mostrarti buoni risultati e avere una vita facile.

Video di alieni veri sulla terra: una notizia falsa che proclama un’invasione extraterrestre in America.

Spettacolo Il 30 ottobre 1938, il regista, attore e scrittore annunciò l’avvento degli alieni in America attraverso la radio, basandosi sul libro di fantascienza di Herbert George Wells. 

La performance del giornale radio fu così convincente che molti ascoltatori si persero la finzione nonostante gli avvertimenti prima e dopo lo spettacolo. “Sappiamo che all’inizio del ventesimo secolo, intelligenze più grandi dell’uomo, ma mortali, stavano osservando attentamente il nostro pianeta”. 

Il 30 ottobre 1938, alle 20.00, un annunciatore dà inizio allo spettacolo della CBS “La guerra dei mondi”, basato sull’omonimo libro di fantascienza di Herbert George Wells. Orson Welles, che all’epoca aveva solo 23 anni, produsse e narrò un falso notiziario che proclamava un’invasione extraterrestre dell’America.Il nome del contenuto dipende dai cookie p.

 Il modo era così realistico che, nonostante gli avvertimenti prima e dopo la trasmissione, molti americani si preoccuparono. In realtà, tutto andò male.

Video di alieni veri sulla terra: Giornata mondiale degli UFO, i più grandi film sugli extraterrestri.

Il reporter descrisse dei movimenti all’interno del cratere e una creatura simile a tentacoli, prima di descrivere un raggio di calore che bruciò il raduno (e più tardi anche il reporter stesso). Nel frattempo, la Guardia Nazionale si precipitò sulla scena per combattere i marziani, che emersero dallo strano meteorite in veicoli a tre gambe che vomitavano un gas nero e tossico. 

Altri oggetti inspiegabili furono rilevati in tutti gli Stati Uniti, e molti presunti giornalisti descrissero la crescente paura tra la popolazione, prima di perdere il contatto a causa del gas tossico. Infine, un falso giornalista riferì dell’invasione extraterrestre di New York, implicando che anche la Grande Mela era stata invasa. Il falso astronomo dichiarò che dopo l’invasione di New York, gli alieni furono distrutti dalle malattie della Terra, e alla fine Welles dichiarò che lo spettacolo non era altro che uno scherzo di Halloween.

Il più grande film dell’Area 51, con alieni e segreti

Welles lavorò con il giornale radio della Cbs alla fine degli anni ’30. Fu progettato per essere il più realistico possibile, con l’assistenza di alcuni rumoristi e tecnologi del giornale radio, per creare “l’incredibile” arrivo degli alieni sulla Terra. Il racconto durava un’ora. Seguiva uno spettacolo musicale che veniva interrotto da una pretesa edizione eccezionale del giornale: esplosioni inspiegabili su Marte. Il finto astronomo di Welles dell’Università di Princeton interferì durante la trasmissione e contestò l’esistenza su Marte. Fu poi riportato che un peculiare meteorite cilindrico aveva colpito un piccolo villaggio nel NJ. Un falso reporter, interpretato da uno degli attori di Welles, descrisse le emozioni della gente del posto. Gli articoli pubblicità non sempre contengono informazioni sicure

7 siti antichi che si dice siano di origine extraterrestre 

Il fatto che gli alieni non c’entrino nulla non lo rende meno magico o intrigante.

Le sculture monolitiche dell’Isola di Pasqua sono offuscate.

Le creazioni massicce, pesanti o complicate del passato abbondano sul nostro globo.

Molti credono che le persone che hanno costruito le piramidi egiziane, disegnato le linee di Nazca, e creato altre opere paragonabili stavano seguendo istruzioni aliene. Forse le mani che hanno creato questi luoghi non erano di questo mondo?

Video di alieni veri sulla terra: I video più belli dell’equipaggio di SpaceX Inspiration

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll to top